SSA > F.I.S. SSA Policy

F.I.S. esprime nella sua politica di Sicurezza, Salute e Ambiente l'impegno per una gestione aziendale in accordo con i principi della tutela dell'ambiente, della salvaguardia della salute e della sicurezza delle persone, nonchè l'impegno a operare secondo il criterio del miglioramento continuo delle prestazioni.

F.I.S. Fabbrica Italiana Sintetici S.p.A. è impegnata nel fornire principi attivi all’industria del Farmaco a servizio della salute e del miglioramento della condizione di vita delle persone.

L’azienda, che agisce in conformità alla Missione e alla Visione aziendale ed è allineata al Codice Etico e alla Responsabilità Sociale d’impresa che ha adottato, ha impostato la propria Politica in materia di tutela della Sicurezza, della Salute e dell’Ambiente al fine di garantire uno sviluppo sostenibile e compatibile con i cittadini, l’ambiente che la ospita, il benessere dei propri dipendenti.

Nello specifico l’Azienda:

  • Considera la Sicurezza, la Salute e la protezione dell’Ambiente, valori essenziali nell’espletamento della propria attività, nella consapevolezza che, unitamente alla Qualità, siano di supporto alla strategia di sviluppo, continuità e innovazione che da sempre la caratterizza, per garantire la soddisfazione dei clienti e delle parti interessate.
  • Assume Sicurezza, Salute e Ambiente quali responsabilità di Linea e pertanto esige che ciascun dipendente, qualunque sia la natura delle mansioni svolte, tenga un comportamento responsabile e costruttivo in merito a dette tematiche.
  • Si impegna al rigoroso rispetto della legislazione e delle regolamentazioni di Sicurezza, Salute ed Ambiente, al rispetto degli obblighi derivanti dall’eventuale adesione volontaria ad altre prescrizioni e a programmi per la tutela della Sicurezza, della Salute e dell’Ambiente.
  • Si impegna in genere al rispetto degli Obblighi di Conformità derivanti dall’ascolto dei portatori di interesse, nonché all’adozione, per quanto possibile, delle migliori tecniche disponibili, al corretto mantenimento degli impianti e al miglioramento continuo delle prestazioni riguardanti la Salute, la Sicurezza e l’Ambiente, al fine di prevenire lesioni, malattie professionali e impatti ambientali incontrollati.
  • Si impegna a raggiungere l’eccellenza operativa nelle sue attività, perseguendo gli obiettivi strategici di “zero infortuni e incidenti”, “zero malattie professionali”, “zero danni all’Ambiente”.
  • Si impegna a gestire le proprie attività anche al fine di contribuire alla riduzione del cambiamento climatico, utilizzando responsabilmente le risorse, con l’obiettivo di raggiungere uno sviluppo sostenibile che rispetti l’ambiente e i diritti delle generazioni future.
  • Considera il sistema di Gestione della Sicurezza, Salute e Ambiente il mezzo per realizzare la Politica e gli obiettivi conseguenti, nell’ottica del miglioramento continuo.
  • Si impegna a fornire a tutti i dipendenti un’istruzione e un addestramento adeguati, affinché siano consapevoli ed informati relativamente alle attività che svolgono e alle conseguenze sulla Sicurezza, la Salute e l’Ambiente derivanti dai loro comportamenti.
  • Assume un atteggiamento di massima trasparenza e disponibilità nei confronti della popolazione e delle sue istituzioni rappresentative con l’obiettivo di creare e mantenere un clima di reciproca fiducia e collaborazione nel contesto in cui opera.
  • Si impegna a stimolare nei modi più opportuni i propri fornitori e appaltatori per una adesione ai principi di Sicurezza, Salute, protezione dell’Ambiente su cui si fonda la propria Politica, anche stabilendo e mantenendo attive procedure atte alla selezione e valutazione periodica degli stessi, sulla base dei principi di cui sopra.
  • Si impegna a riesaminare periodicamente la propria Politica per assicurare che rimanga appropriata all’Azienda, nonché ad assicurare un Riesame costante e periodico delle proprie prestazioni di prevenzione dei rischi di Incidente Rilevante, di Sicurezza e Salute sul lavoro e Ambientali.

In particolare si impegna:

  • A valutare periodicamente tutti i rischi connessi con la propria attività, a partire dai rischi di Incidente Rilevante, individuando gli obiettivi di Sicurezza, Salute e Ambiente e definendo i conseguenti programmi per il miglioramento continuo;
  • A coinvolgere attivamente nella Gestione della Sicurezza, Salute e Ambiente l’intera organizzazione, dirigenti, preposti, lavoratori e loro Rappresentanti per la Sicurezza, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze e attribuzioni;
  • Ad assicurare il controllo di ogni eventuale emergenza, mediante piani adeguati ed in stretto coordinamento con le autorità competenti, anche in relazione alle necessità di informazione della popolazione.

Tutti i dipendenti sono chiamati a conformarsi allo spirito e alla lettera delle presente politica, nonché ad uniformarsi alle regole previste dal Modello di Organizzazione adottato da F.I.S. ai sensi del D.Lgs. 231/01 e dal Codice di Comportamento, mantenendo comportamenti atti a prevenire la commissione dei reati prevista dal Decreto stesso.

La responsabilità, il comportamento e gli atteggiamenti nei confronti degli aspetti di Sicurezza, Salute e Ambiente costituiscono parte integrante della mansione di ciascuno e sono pertanto elemento significativo di giudizio delle prestazioni del singolo dipendente.